SEO per l’arte – Donatella Altieri

Quando si pensa all’arte, di solito la si associa alla creatività, all’immaginazione, alla capacità di dare forma alle emozioni. Il mondo dell’arte viene visto come un qualcosa di libero, caotico, forse sregolato, in cui l’istinto munito di colori e di forme crea il nuovo. Tutto ciò è vero, ma hai mai pensato che anche un mondo così libero possa avere bisogno di una strategia? Ebbene sì, sto parlando di una strategia SEO per l’arte. Si tratta di piccoli accorgimenti che non renderanno meno entusiasmante la visione dell’arte, ma che possono migliorare la visibilità di molti artisti, galleristi e collezionisti.

SEO per l'arte
  1. Come Posizionarsi su Google?
  2. Perché scegliere una strategia SEO per l’arte?
  3. Sei un’artista o un gallerista? Hai un sito web o un blog d’arte e vuoi posizionarti su Google?

Sono Donatella, consulente SEO per l’arte e per quegli artisti che sono stanchi di tenere le loro opere chiuse nel “cassetto”

Amante dell’arte e illustratrice in erba, condivido questa passione sui social, ma ho ben chiare le difficoltà che ci tocca affrontare ogni giorno per emergere sul web. Per questo, dopo la laurea in Design e la formazione in Social Media Marketing, ho scelto di formarmi presso la 10 Skills Academy e diventare anche una specialista SEO per l’arte. Posso aiutare artisti come me, ma anche galleristi e altri professionisti del mondo dell’arte, a posizionarsi sui motori di ricerca, in modo da rendere visibile la loro attività a un numero di persone sempre più elevato.

Come Posizionarsi su Google?

seo per l'arte ricerca Google

Sicuramente ti starai chiedendo “ma com’è possibile? Come si fa?”. Semplice, te lo spiego subito! Attraverso l’utilizzo di specifiche tecniche e di una strategia SEO ottimizzo il tuo sito web in modo da fargli scalare la SERP. Ciò vuol dire che il tuo sito potrebbe apparire tra le prime posizioni nell’elenco di risultati di un motore di ricerca, come ad esempio Google. In questo modo chiunque può trovarti, dai semplici visitatori ai collezionisti e ipotetici clienti.

Tutto questo avviene in modo organico, cioè senza bisogno di pubblicità a pagamento, ma semplicemente attraverso l’analisi e l’ottimizzazione di parole chiave e contenuti più adatti alla tua attività.

Perché scegliere una strategia SEO per l’arte?

Utilizzare una strategia SEO per l’arte al giorno d’oggi è fondamentale, sia per aumentare il traffico verso il sito web, sia per creare relazioni sociali. Il posizionamento sui motori di ricerca è il nuovo bigliettino da visita. Adattare il sito con piccoli accorgimenti che tendono la mano a un pubblico interessato all’arte e alla tua attività può fare la differenza per il tuo business.

Apportando alcune modifiche SEO puoi farti trovare più facilmente e far conoscere la tua arte online. Posizionandoti sui motori di ricerca e sui social aumenta la tua popolarità, e di conseguenza anche eventuali guadagni. Solo uno specialista SEO per l’arte che sa individuare il tuo target, parlare a un pubblico ben definito con il giusto tono di voce, ricercare e analizzare le giuste keywords e creare contenuti ottimizzati può aiutarti in questa scalata.

Sei un’artista o un gallerista? Hai un sito web o un blog d’arte e vuoi posizionarti su Google?

Sono qui per aiutarti! Ecco cosa posso fare per te:

  • Individuare e analizzare il tuo target
  • Ricercare e analizzare le keywords specifiche per la tua attività
  • Creare contenuti ottimizzati per farti scalare la SERP
  • Creare grafiche personalizzate per i tuoi social
SEO per l'arte collegamento linkedin

Scrivimi e insieme progetteremo la strategia SEO per l’arte più adatta alle tue esigenze.

Ti interessa il mondo dell’illustrazione? Leggi anche Illustrazioni per bambini: 5 artisti da conoscere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.